rotate-mobile
Cronaca

L'attentato a "Fatti & Misfatti"

A «Fatti & Misfatti» (la trasmissione di Tele Dehon e della Gazzetta del Mezzogiorno che, ogni settimana, punta ad offrire un approfondimento giornalistico sui temi di attualità e cronaca dall’intero territorio pugliese) si tornerà a parlare di quel maledetto 19 maggio, di quella inaudita tragedia ancora senza un movente e senza un responsabile, che ha insanguinato l’asfalto fuori dall’Istituto professionale femminile di Brindisi.

A «Fatti & Misfatti» (la trasmissione di Tele Dehon e della Gazzetta del Mezzogiorno che, ogni settimana, punta ad offrire un approfondimento giornalistico sui temi di attualità e cronaca dall'intero territorio pugliese) si tornerà a parlare di quel maledetto 19 maggio, di quella inaudita tragedia ancora senza un movente e senza un responsabile, che ha insanguinato l'asfalto fuori dall'Istituto professionale femminile di Brindisi.

ianpaolo Balsamo (cronista di nera della Gazzetta) e Carlo Sacco (giornalista di VideoItalia Puglia) sono scesi tra la gente, hanno ascoltato i rappresentanti delle istituzioni e del mondo dell'informazione, registrando sì tanto dolore ma, anche, la volontà di andare avanti e la voglia di reagire tutti insieme contro l'illegalità e la violenza insensata che ha stroncato una giovane vita innocente.

«Sono queste le emozioni che trasparivano dai volti e dalle parole delle persone intervistate nel corso della puntata di Fatti & Misfatti - spiega Carlo Sacco -. Le nostre telecamere (dirette da Aldo Capogna, ndr) hanno registrato dolore e commozione ma anche una incredibile sete di giustizia, la solidarietà e la vicinanza alla famiglia di Melissa da parte della comunità di Brindisi, di Mesagne e di migliaia di giovani che in questi giorni hanno voluto testimoniare il loro dolore davanti alla scuola Morvillo-Falcone».

Una poesia scritta da Valentina Ciani, una studentessa del Liceo scientifico Enrico Fermi di Minervino, coetanea di Melissa Bassi di Mesagne. Questo breve componimento poetico, pervaso da tanta commozione, emozione e partecipazione, aprirà la puntata odierna di «Fatti & Misfatti», interamente dedicata alla tragedia di Brindisi, alla bomba che ha portato via la vita di Melissa, di appena 16 anni. A Brindisi come a Mesagne, come nel Nord Barese e in tutta la Puglia. La morte di Melissa Bassi, uccisa lo scorso sabato 19 maggio dall'esplosione di tre bombole di gas davanti all'Istituto professionale Morvillo - Falcone di Brindisi ha scosso proprio tutti, grandi e piccoli.

Tra le persone intervistate il sindaco di Mesagne, Francesco Scoditti, il presidente del consiglio comunale Fernando Orsini, il responsabile della redazione di Brindisi della Gazzetta del Mezzogiorno, Vincenzo Sparviero ed il direttore del quotidiano on line BrindisiReport.it, Marcello Orlandini, i primi ad arrivare sul luogo della tragedia e documentare il triste scenario con un filmato che è stato visto da oltre un milione di internauti.

Fatti & Misfatti andrà in onda questa sera su TeleDehon alle ore 21, domani alle ore 22.45 e martedì alle ore 14.30. Per interagire con la redazione di «Fatti & Misfatti» si può consultare la pagina Facebook o inviare mail all'indirizzo di posta elettronica fattiemisfatti@teledehon.it

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'attentato a "Fatti & Misfatti"

BrindisiReport è in caricamento