Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca Via Sabaudia

Lavatrice in fiamme: panico in un appartamento, provvidenziali i pompieri

L’incendio partito da una lavatrice ha scatenato il panico nel pomeriggio odierno in via Sabaudia, strada di collegamento fra le vie Appia e Cappuccini. Una coppia di coniugi che abita  in un appartamento al pian terreno è uscita in strada e ha chiesto aiuto alla vista delle lingue di fuoco che si stavano levando da un deposito adibito a lavanderia situato nel cortile condominiale

BRINDISI – L’incendio partito da una lavatrice ha scatenato il panico nel pomeriggio odierno in via Sabaudia, strada di collegamento fra le vie Appia e Cappuccini. Una coppia di coniugi che abita  in un appartamento al pian terreno è uscita in strada e ha chiesto aiuto alla vista delle lingue di fuoco che si stavano levando da un deposito adibito a lavanderia situato nel cortile condominiale.

L’episodio si è verificato intorno alle 16,30. Sul posto si è subito recata una squadra di vigili del fuoco. Gli agenti della polizia municipale hanno deviato il traffico. Grazie al tempestivo intervento dei pompieri, le fiamme sono rimaste circoscritte alla lavanderia, dove indumenti, mobili e vari suppellettili sono stati devastati dal rogo.

La proprietaria, atterrita dall’accaduto, è stata soccorsa da personale del 118, ma per fortuna non è stato necessario il trasporto in ospedale. Da quanto appreso, la combustione sarebbe stata innescata da un cortocircuito dell'impianto elettrico dell’elettrodomestico. Ed è una vera fortuna che questo si trovasse in un’area esterna dello stabile. Perché se l’incendio si fosse sviluppato all’interno dell’appartamento, sarebbero stati guai seri per l’intero edificio 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavatrice in fiamme: panico in un appartamento, provvidenziali i pompieri

BrindisiReport è in caricamento