menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lavoratori "in nero" nella pizzeria: denuncia, multa e sospensione dell'attività

Un 54enne è stato denunciato per la mancata sorveglianza sanitaria e formazione del personale

FRANCAVILLA FONTANA – Un 54enne titolare di una pizzeria è stato denunciato per la mancata sorveglianza sanitaria e formazione del personale, nell’ambito di alcuni controlli eseguiti dai carabinieri del Nucleo ispettorato del Lavoro di Brindisi, congiuntamente ai militari della stazione carabinieri di Francavilla Fontana finalizzati al controllo della sicurezza sui luoghi di lavoro.

Nella pizzeria sono stati trovati due lavoratori non regolarmente assunti e non sottoposti a prevista visita medica da parte del titolare, in violazione al decreto legislativo 81/2008.

Il titolare, inoltre, è stato sanzionato  amministrativamente per un importo totale di 11.200 euro per avere impiegato due lavoratori in nero su cinque, con la conseguente sospensione dell’attività lavorativa sino alla regolarizzazione degli stessi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Un Romeo a quattro zampe, Willy attende l'amata sotto al balcone

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid in Puglia: lieve frenata dei guariti, aumentano i decessi

  • Cronaca

    Incendio in un box auto condominiale: spavento fra i residenti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento