S.Pietro-Torchiarolo, lavori conclusi: venerdì la riapertura al traffico

Arriva una buona notizia per gli automobilisti che quotidianamente percorrono la strada provinciale 84 che collega San Pietro Vernotico a Torchiarolo chiusa da più di un anno

BRINDISI – Arriva una buona notizia per gli automobilisti che quotidianamente percorrono la strada provinciale 84 che collega San Pietro Vernotico a Torchiarolo chiusa da più di un anno per lavori di allargamento della carreggiata: venerdì 21 dicembre alle 11.30 la provinciale sarà riaperta al traffico veicolare. A renderlo noto la Provincia di Brindisi in una nota inviata agli organi di informazione.

Alla cerimonia di riapertura della strada saranno presenti il vicepresidente della provincia, Domenico Tanzarella, il consigliere provinciale delegato alla Viabilità, Giuseppe Pace, il dirigente dell’Ente, per il settore Viabilità,  Vito Ingletti, e i sindaci di San Pietro Vernotico, Pasquale Rizzo, e di Torchiarolo, Flavio Caretto.

Un vero e proprio regalo di Natale se si considera che la provinciale per Torchiarolo oltre che collegare i due Comuni, immette sulla strada statale 613 che collega Lecce a Brindisi, quindi particolarmente frequentata a tutte le ore del giorno e della notte, e che il percorso alternativo proposto, che attraversa la zona Pip di San Pietro, non è proprio agevole, specie nelle ore serali quando la visibilità è scarsa.

Negli ultimi tempi, prima dell'apertura del cantiere, la Sp 84 è stata oggetto di polemiche per lo stato in cui versava l'asfalto: completamente dissestato, ridotto a colabrodo e pericoloso. Nei primi mesi del 2017 sia l'amministrazione di Torchiarolo che un consigliere di minoranza di San Pietro chiesero a gran voce il ripristino dell'asfalto. Furono inviate lettere alla Provincia e fu organizzata una raccolta firme.

I lavori hanno riguardato l'allargamento della carreggiata e la realizzazione di una rotatoria in corrispondenza della traversa per la piattaforma di distribuzione Eurospin sita nella zona Pip di San Pietro raggiunta giornalmente da Tir, di conseguenza è stato ripristinato l'asfalto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una domenica con la bomba: quasi tutta Brindisi evacuata

  • Malore alla guida: autista accosta e poi si accascia, in salvo gli studenti

  • Incidenti: le vittime e le strade più pericolose del Brindisino

  • Forti raffiche di vento: alberi sradicati, interventi in provincia

  • Nuova allerta arancione per lo scirocco nella giornata di mercoledì

  • Lite fra vicini sfocia nel sangue: uomo preso a sprangate in testa

Torna su
BrindisiReport è in caricamento