Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Nessuna traccia di amianto a Lido Giancola: la spiaggia è sicura

Nessuna traccia di amianto. Questi i risultati delle analisi sulla barriera protettiva di Lido Giancola, neppure una minima percentuale del materiale killer è stata riscontrata dalla lettura degli esami che il gestore del lido ha prontamente richiesto

BRINDISI - Nessuna traccia di amianto. Questi i risultati delle analisi sulla barriera protettiva di Lido Giancola, neppure una minima percentuale del materiale killer è stata riscontrata dalla lettura degli esami che il gestore del lido ha prontamente richiesto, e inviato anche alla nostra redazione. Dunque la segnalazione riportata sul sito di Brindisi Bene Comune non trova fondamento. Si tratta di lastre di cemento rinforzate con fibra, che il gestore aveva appositamente acquistato.

La composizione della barriera, perciò, costruita per impedire il deposito in profondità sulla spiaggia di materiale, soprattutto plastico, sospinto dalle mareggiate sulla costa, non presenta alcun rischio per la salute. Un sollievo sia per la bellezza, preservata, di quel tratto di costa, sia per le centinaia di persone, brindisini e non, che durante la stagione estiva fanno di Lido Giancola una meta ambita, famosa per il lunghissimo arenile e la sabbia fine.

Può tornare a dormire sogni tranquilli chi ogni estate frequenta lo storico lido del litorale brindisino e anche quest’anno, dopo un inverno piovoso, si preparava al ritorno sulla solita spiaggia. Va anche sottolineata la sollecitudine del gestore del lido che ha commissionato a proprie spese le costose analisi sul materiale, rimarcando il fatto che la sicurezza e la salute dei propri clienti viene prima di ogni cosa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nessuna traccia di amianto a Lido Giancola: la spiaggia è sicura

BrindisiReport è in caricamento