menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il passaggio a livello di via Osanna

Il passaggio a livello di via Osanna

Le sbarre si abbassano all'improvviso: "Mi sono salvata per un pelo"

Brutta avventura per una brindisina che stamani ha attraversato il passaggio a livello di via Osanna. "Ho rischiato di essere travolta da un treno"

BRINDISI – Brutta avventura per una brindisina, Floriana Baglione, che stamani ha attraversato alla guida della sua auto il passaggio a livello situato in via Osanno. Pochi secondo dopo il passaggio di un treno, le sbarre hanno cominciato ad abbassarsi improvvisamente. La malcapitata ha così corso il rischio o di restare incastrata fra i binari, venendo travolta dal successivo convoglio, o di essere schiacciata dalla barra. Per fortuna, grazie alla sua prontezza dei riflessi, è riuscita a fare marcia indietro appena in tempo.

Floriana ha raccontato della sua spaventosa esperienza (l’incubo di ogni automobilista) in un post su Facebook. “Provenivo dal rione Casale – dichiara la brindisina a BrindisiReport – ero la seconda macchina in fila al passaggio a livello. Accanto a me c’erano dei pedoni. Dopo il passaggio del treno, le sbarre si sono alzate. La prima macchina è passata. Mentre stavo per impegnare il passaggio, però, improvvisamente le barre hanno cominciato ad abbassarsi".

"In una frazione di secondo, mentre era al telefono con un amico che ha seguito in diretta l’accaduto, ho dovuto decidere se proseguire, con il rischio di restare bloccata, o se fare marcia indietro, con il rischio di scontrarmi con le auto che mi seguivano. Ho optato per la seconda soluzione”. Grazie a una repentina retromarcia, dunque, Floriana si è messa in salvo.

“Alcune persone che hanno assistito alla scena – prosegue la brindisina – si sono fermate per sincerarsi delle mie condizioni. Ero in preda al panico. Lo spavento provato è stato enorme. Quando le sbarre si sono risollevate dopo il transito del secondo treno, non sapevo cosa fare. Credo che non passerò mai più da qual passaggio a livello".

"Mi auguro - conclude Floriana - che si prendano dei seri provvedimenti per evitare che simili episodi possano ripetersi: non solo per la sicurezza degli automobilisti, ma anche per quella dei pedoni, visto che stiamo parlando di un passaggio a livello cittadino. E che nel 2017 vi siano ancore dei passaggi a livello in città, mi sembra assurdo”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento