menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Attraversa la via in pieno centro, colpito da un’auto: paura per un pedone

Un 30enne della provincia di Brindisi è stato investito, nel primo pomeriggio, davanti all’ingresso del Castello Carlo V. Le ferite meno gravi di quanto sospettato in un primo momento. Accompagnato in ospedale con lesioni al ginocchio

LECCE – A meno di 48 ore dalla tragedia che si è consumata sull’asfalto in città, un investimento in pieno centro. Un pedone è stato infatti colpito da un’auto, proprio di fronte all'ingresso del Castello Carlo V, in via XXV Luglio. L’incidente si è verificato nel primo pomeriggio di oggi, intorno alle 14,45.

E.C., queste le inziali del ferito, è un 30enne di Cisternino, in provincia di Brindisi, che si trova a Lecce in vacanza assieme alla famiglia. Nell’attraversare la strada è stato travolto da una Opel Astra, il cui conducente non ha fatto in tempo a frenare. Soccorso immediatamente, si è temuto per le condizioni 30enne soprattutto per via della dinamica e della violenza dell’urto. Pur essendo sopraggiunti giunti gli operatori del 118 con urgenza, la corsa in direzione dell’ospedale “Vito Fazzi” è poi partita in codice giallo, meno grave di quanto sospettato in un primo momento.

Affidato ai medici, il ferito è stato trovato con alcune lesioni al ginocchio: lievi, nulla di preoccupante. Sul luogo del sinistro, per eseguire i rilievi e ricostruire le fasi dell’incidente, gli agenti di polizia locale del comando leccese. La dinamica è ancora da accertare e sarà chiarita anche attraverso l'ascolto dei due coinvolti e dei testimoni.“
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Pareti "scorticate" a causa dell’umidità: "Ecco come viviamo e nessuno interviene"

Attualità

Polveri sottili in Puglia: nel Brindisino il record di superamenti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento