Cronaca

Due brindisine pizzicate in trasferta per furto aggravato

Hanno prelevato diversi capi d'abbigliamento senza pagare, incastrate dai carabinieri e dalle telecamere di sorveglianza

BRINDISI - Sono andate a Lecce per fare shopping, sì, ma senza pagare. Hanno prelevato diversi capi di abbigliamento di noti marchi dalla Coin di Lecce (quella che si trova in piazza Mazzini) di nascosto, ma sono state incastrate dalle telecamere di videosorveglianza e dai carabinieri. Finiscono così nei guai le due brindisine D.L A., e L.W., entrambe nate e residenti a Brindisi.

I carabinieri del Nor di Lecce hanno pizzicato le due donne durante una mattinata. Le brindisine in trasferta sono entrate nella Coin di piazza Mazzini, si sono provate diversi capi di abbigliamento e hanno pensato bene di andarsene senza pagare il conto. I carabinieri hanno potuto visionare le telecamere di sorveglianza e hanno identificato le due, denunciandole a piede libero per furto aggravato in concorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due brindisine pizzicate in trasferta per furto aggravato

BrindisiReport è in caricamento