rotate-mobile
Cronaca Oria

L'incidente dopo un sorpasso

ORIA – Una sbandata dopo un sorpasso, in seguito al quale la vittima ha perso il controllo dell’auto di cui era alla guida. Così è avvenuto l’incidente di ieri alle 23,30 sulla statale 7, altezza di Latiano, costato la vita al 30enne di Oria Damiano Spina, che ha cessato di respirare mentre veniva trasporto all’ospedale Perrino di Brindisi. Il giovane deceduto intorno alla mezzanotte era impegnato nell’azienda agroalimentare di famiglia, specializzata in prodotti sott’olio.

ORIA - Una sbandata dopo un sorpasso, in seguito al quale la vittima ha perso il controllo dell'auto di cui era alla guida. Così è avvenuto l'incidente di ieri alle 23,30 sulla statale 7, altezza di Latiano, costato la vita al 30enne di Oria Damiano Spina, che ha cessato di respirare mentre veniva trasporto all'ospedale Perrino di Brindisi. Il giovane deceduto intorno alla mezzanotte era impegnato nell'azienda agroalimentare di famiglia, specializzata in prodotti sott'olio.

Come già detto nel precedente servizio, l'incidente è avvenuto intorno nei pressi dello svincolo Latiano Est, mentre Damiano Spina viaggiava a bordo della sua Fiat 500 in direzione Brindisi. Secondo alcune testimonianze il giovane aveva da poco effettuato un sorpasso quando - per cause ancora in corso di accertamento - ha perso il controllo dell'auto che ha proseguito carambolando più volte tra guardrail e spartitraffico centrale in cemento, finendo la corsa proprio contro le barriere laterali.

Alcuni soccorritori di passaggio hanno avvisato immediatamente il 118 e i vigili del fuoco e ai numeri di emergenza delle forze dell'ordine. Poi qualcuno è riuscito ad estrarre Spina dall'auto accartocciata. Poi il decesso in ambulanza. La salma - su disposizione del pm di turno Milto De Nozza - è già stata restituita ai familiari non avendo il magistrato ritenuto di dover procedere allo svolgimento dell'autopsia.

Dolore e commozione a Oria dove la famiglia è molto nota e non solo per via della sua attività artigianale. Damiano Spina, dopo aver frequentato l'istituto tecnico industriale, era diventato parte importante dell'azienda di famiglia. I suoi funerali si svolgeranno domani pomeriggio a partire dalle 15.30 nella Cattedrale di Oria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'incidente dopo un sorpasso

BrindisiReport è in caricamento