Cronaca

Lions club Francavilla: ecco la squadra scelta dal presidente Balestra

“Secondo le teorie di Darwin, nei periodi di grandi modificazioni ambientali, chi sopravvive non sono i più forti né i più intelligenti, ma coloro che si sanno meglio adattare al cambiamento e sanno anche trovare i giusti percorsi

FRANCAVILLA FONTANA - “Secondo le teorie di Darwin, nei periodi di grandi modificazioni ambientali, chi sopravvive non sono i più forti né i più intelligenti, ma coloro che si sanno meglio adattare al cambiamento e sanno anche trovare i giusti percorsi per non essere sopraffatti dalle trasformazioni in atto”.

Durante la 47esima Charter del Lions Club Francavilla Fontana, il neo presidente Alberico Balestra ha voluto nella sua relazione introdurre il nuovo anno sociale, delineando, anche, la linea da intraprendere nella solita azione al servizio del cittadino e della comunità. Ovvero, quella di cambiare, meglio: adattarsi ai nuovi contesti sociali in cui vive e opera l’associazionismo.

“Dobbiamo cambiare – ha spiegato il presidente Balestra - organizzando i nostri service, le nostre manifestazioni in relazione ai bisogni della società. Non è facile, anzi è molto impegnativo, ma se ci riuscissimo avremmo prospettive di crescita. Altrimenti corriamo il rischio di essere sempre meno e sempre più vecchi”.     

charter-2

La nuova squadra, scelta dallo stesso presidente eletto che subentra al Past President Giuseppe Agnusdei, dovrà essere all’altezza della sfida lanciata da Balestra.                                                                                                                            

Ad affiancare il neo presidente saranno il vice Paola Pastore, la segretaria Carmen Saponaro, il tesoriere Ludovico Galiano, la cerimoniera Michela Lonoce, Il Leo Advisor Leonardo Solazzo, il presidente del comitato soci Piero Resta, il censore Daniela Moretto, l’addetto alle pubbliche relazioni Nicola Barbaro Forleo e l’addetto informatico Carlo Miglietta.

Nel corso della cerimonia, tenutasi a Casa Resta, sono state consegnate ai soci Domenico Lopalco, Edoardo Argentieri, Luigi Camarda, Arcangelo di Coste e Francesco Barbaro Forleo, delle “appreciations” per la loro lunga e proficua militanza nel club. 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lions club Francavilla: ecco la squadra scelta dal presidente Balestra

BrindisiReport è in caricamento