Lite con furto di abbigliamento al mercato del sabato: denunciato un uomo

Caos nel mercato settimanale di Francavilla Fontana: un uomo dopo un litigio accompagnato da minacce ha rubato tre bustoni di capi di abbigliamento del valore di 2mila euro a un commerciante

FRANCAVILLA FONTANA – Caos nel mercato settimanale di Francavilla Fontana: un uomo dopo un litigio accompagnato da minacce ha rubato tre bustoni di capi di abbigliamento del valore di 2mila euro a un commerciante sotto gli occhi di decine di avventori. Denunciato per furto aggravato. Si tratta di un 36enne di Ceglie Messapica.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri di Francavilla Fontana a cui a vittima si è rivolta subito dopo i fatti, il litigio tra i due è da ricercare in vecchie vicissitudini: il commerciante ha denunciato in altre due circostanze il cegliese per violenza e minaccia.

Il 36enne qualche settimana fa si è recato al mercato del sabato mentre il venditore ambulante era intento ad allestire la bancarella, aggredendolo verbalmente. La vittima temendo anche un’aggressione fisica è scappata confondendosi tra la folla, in risposta il cegliese ha prelevato dall’interno del suo furgone tre bustoni di biancheria femminile caricandoli su una Peugeot e dileguandosi. La scena si è verificata sotto gli occhi di decine di testimoni ed è stata immortalata da alcune telecamere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il ballerino Alessandro Cavallo entra nella scuola di "Amici" di Maria De Filippi

  • Muore a 19 anni dopo forti emicranie: indagati due medici del Perrino

  • Addio a Fabio D'Aprile: lutto nel basket brindisino

  • Covid, "furbetti del vaccino": ispezione dei Nas al Perrino

  • Puglia in zona gialla: dagli spostamenti alle aperture di bar, ristoranti e negozi, le regole fino al 15 gennaio

  • Covid: "Vaccinate anche delle persone che non avevano priorità"

Torna su
BrindisiReport è in caricamento