rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Cronaca

Tensione fra genitori dopo partita di calcio giovanile: interviene la polizia

E' accaduto oggi pomeriggio (sabato 25 febbraio) al precampo di Brindisi, al termine di una gara valevole per il campionato Allievi. Due equipaggi delle Volanti sul posto

BRINDISI – Sono intervenuti due equipaggi della polizia  all’esterno del precampo di Brindisi, dove si sono vissuti momenti di tensione al termine di una partita valevole per il campionato regionale Allievi, fra una squadra locale e una società della provincia di Lecce. 

E’ accaduto intorno alle ore 17 di oggi (sabato 25 febbraio). Sulla tribunetta dell’impianto adiacente allo stadio Fanuzzi erano presenti circa 50 persone. Dopo il fischio finale, il padre di un calciatore della compagine salentina, da quanto appreso, sarebbe entrato in campo senza autorizzazione. Poi un vivace battibecco fra genitori. 

Qualcuno ha allertato le forze dell’ordine. Sul posto si sono recate due pattuglie della Sezione volanti della questura di Brindisi. Grazie al loro intervento, la situazione è tornata rapidamente alla normalità. Per la cronaca, gli ospiti hanno vinto 2-1. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tensione fra genitori dopo partita di calcio giovanile: interviene la polizia

BrindisiReport è in caricamento