menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Litiga con la vicina e le sfascia la porta con l’estintore

SAN PIETRO VERNOTICO – Denunciato per furto e danneggiamento un diciannovenne di San Pietro Vernotico che, dopo aver litigato con una vicina di casa di 49 anni, ha rubato un estintore e si è scagliato contro la casa della donna. Per impadronirsi di questa inconsueta “arma”, si è introdotto in una scuola elementare e ha rubato l’estintore.

SAN PIETRO VERNOTICO - Denunciato per furto e danneggiamento un diciannovenne di San Pietro Vernotico che, dopo aver litigato con una vicina di casa di 49 anni, ha rubato un estintore e si è scagliato contro la casa della donna. Per impadronirsi di questa inconsueta "arma", si è introdotto in una scuola elementare e ha rubato l'estintore.

Dopo questo primo reato, ha anche gravemente danneggiato la porta d'ingresso dell'abitazione della signora. Il diverbio, secondo le prime indagini dei carabinieri, sarebbe da attribuire a futili motivi e ad un litigio che risale a poche ore prima, tra i due.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Torna ad aumentare il numero dei positivi e dei decessi in Puglia

  • Cronaca

    Sprangate contro l'ex della fidanzata: condannato a dieci anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento