Litiga per il parcheggio e insulta un agente della Polizia locale: denunciata

Una lite per un parcheggio si conclude con una denuncia per oltraggio a pubblico ufficiale. È accaduto nei giorni scorsi a Brindisi nei pressi di una scuola elementare

BRINDISI - Una lite per un parcheggio si conclude con una denuncia per oltraggio a pubblico ufficiale nei confronti di un agente intervenuto per sedare gli animi. È accaduto nei giorni scorsi a Brindisi nei pressi di una scuola elementare. Protagonista di questa vicenda una brindisina G.S.

La lite era nata perché la donna aveva rivendicato un posto auto essendo il suo un veicolo utilizzato al servizio di un disabile. Per farlo, però, si era piazzata al centro della carreggiata suonando ripetutamente il clacson per attirare l’attenzione di un altro conducente che, a suo parere, le aveva sottratto lo spazio a lei riservato. Una situazione che aveva creato intralcio ala circolazione.

Un agente in servizio nella zona, accortosi di quanto stava accadendo, è intervenuto per risolvere la situazione di intralcio, ma in cambio avrebbe ricevuto insulti e ingiurie. L’episodio si è verificato alla presenza di decine di genitori.

A nulla è servito l’invito dell’agente, rivolto alla signora, di moderare i termini ed avere un comportamento più civile e corretto nei suoi confronti. La stessa, inoltre, invitata ad esibire i propri documenti o riferire le generalità avrebbe rifiutato categoricamente e, continuando ad inveire contro di lui, si è rimessa in auto, allontanandosi dal posto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da accertamenti effettuati sul mezzo si è riusciti a risalire alle esatte generalità della conducente, che ora deve rispondere del reato di oltraggio a pubblico ufficiale, nonché di diverse condotte illecite legate alle norme di comportamento del codice della strada.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: l'affluenza finale

  • In auto con 18 chili di cocaina: sequestro da due milioni nel Brindisino

  • Furto al bancomat con inseguimento: banditi cadono in strapiombo

  • Truffe ai danni di anziani: blitz all'alba, arrestate sei persone

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento