Litorale sud di Brindisi: trovate due carcasse di tartarughe in pochi giorni

Il primo ritrovamento risale a domenica 12 gennaio,  il secondo a oggi, martedì 14 gennaio

SAN PIETRO VERNOTICO – Le mareggiate dei giorni scorsi hanno restituito sul litorale a Sud di Brindisi due carcasse di tartarughe. Il primo ritrovamento fatto da privati cittadini risale a domenica 12 gennaio e si riferisce a Lido Cipolla, località balneare di competenza del Comune di San Pietro Vernotico. Il secondo risale a oggi, martedì 14 gennaio.

tartaruga lido cipolla-2

A trovare una carcassa di una grande tartaruga una guardia particolare giurata della Vigil Nova durante un giro di pattugliamento in località Cerano, dove la competenza è del Comune di San Pietro Vernotico. La testuggine senza vita era spiaggiata nei pressi dell’ex Lido Cerano.

Entrambe le carcasse sono in stato di decomposizione. Sono stati contattati gli uffici preposti dei due Comuni per le relative procedure di smaltimento. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attentato a Brindisi: bomba devasta l'ingresso di un bar in viale Commenda

  • Muore schiacciato da un trattore: tragedia nelle campagne

  • Lite in un locale: un uomo ferito al collo con un bicchiere rotto

  • Inseguimento si conclude con arresto, denunce e ritrovamento di auto rubata

  • Inseguimento si conclude con scontro frontale: un arresto

  • Esplosi colpi di arma da fuoco nel centro abitato: si indaga

Torna su
BrindisiReport è in caricamento