rotate-mobile
Cronaca

Logo rimosso: "Sindaco d'accordo"

BRINDISI - Il logo della città di Brindisi rimosso dal centro del campo di gioco? E' solo per dare maggiore risalto alla città. Sembra la favola di cappuccetto Rosso, ma è scritto tutto in un breve comunicato della New Basket Brindisi, che con il precente sindaco non l'aveva spuntata, mentre con l'attuale è stata raggiunto l'accordo per trasferire la testa di cervo altrove, e sostituirla con il logo di uno degli sponsor.

BRINDISI - Il logo della città di Brindisi rimosso dal centro del campo di gioco? E' solo per dare maggiore risalto alla città. Sembra la favola di cappuccetto Rosso, ma è scritto tutto in un breve comunicato della New Basket Brindisi, che con il precente sindaco non l'aveva spuntata, mentre con l'attuale è stata raggiunto l'accordo per trasferire la testa di cervo altrove, e sostituirla con il logo di uno degli sponsor.

"In riferimento alle notizie apparse su alcuni organi di stampa relativamente al logo 'Città di Brindisi' già presente al centro del parquet del PalaPentassuglia, si precisa che la 'rimozione' rientra in un preciso accordo con l'amministrazione comunale, proprietaria dell'impianto sportivo", fa sapere la società che sta per ridisputare il campionato di Lega A.

"In particolare, con il sindaco Mimmo Consales, con l'intento di dare maggiore risalto alla città, è stato convenuto di spostarlo in altra zona del campo di gioco, dandone superiore evidenza grafica ed inserendolo, anche, nei rotor pubblicitari e sulla cartellonistica fissa di bordo campo. Nell'occasione si puntualizza, inoltre, che l'Enel Basket Brindisi provvederà al pagamento dei ticket dovuti per l'uso del PalaPentassuglia così come sempre fatto in passato".

Ma è chiaro che il risalto del nome della città sarà inferiore a quello offerto allo sponsor, altrimenti sui rotor e sulla cartellonistica ci sarebbe andato quest'ultimo. Tutto ciò al netto del discorso se si sia trattato o meno di un'operazione giusta. Altrove il logo della città resta a centro campo, senza che gli sponsor vengano meno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Logo rimosso: "Sindaco d'accordo"

BrindisiReport è in caricamento