menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'appartamento di Vito Montanaro

L'appartamento di Vito Montanaro

Luce tagliata, usa le candele: incendio

ORIA – L'11 gennaio fu arrestato per furto di energia elettrica perché per quattro anni ha usufruito abusivamente della rete pubblica, ora la sua abitazione è illuminata da candele che ieri si sono rovesciate e gli hanno incendiato l'appartamento. I guai per il 56enne Vito Montanaro sembrano non finire.

ORIA - L'11 gennaio fu arrestato per furto di energia elettrica perché per quattro anni ha usufruito abusivamente della rete pubblica, ora la sua abitazione è illuminata da candele che ieri si sono rovesciate e gli hanno incendiato l'appartamento. I guai per il 56enne Vito Montanaro sembrano non finire.

L'uomo, disoccupato, vive al primo piano di un appartamento al civico 74 di via Torre, il 25 gennaio sarà processato per direttissima per il reato di cui è accusato. In attesa del processo il gip che ha convalidato l'arresto lo ha rimesso in libertà e Montanaro il giorno successivo alla convalida è tornato nella sua abitazione. Senza corrente elettrica.

In attesa di trovare un'occupazione e mettersi in regola con la società Enel, a cui dal 2009 al 2012 ha sottratto abusivamente l'energia elettrica ha pensato bene di illuminare il suo appartamento con le candele e riscaldarlo con la stufa a gas. Questi espedienti, però, ieri gli hanno quasi distrutto la casa.

In un momento in cui l'abitazione è rimasta incustodita (l'uomo si era spostato per pochi minuti) una delle candele presenti su un mobile in legno si è rovesciata e le fiamme hanno invaso gli interni. La stufa a gas era accesa ma il 56enne è rientrato prima che succedesse l'irreparabile.

Ha chiamato i soccorsi, alcuni vicini di casa hanno richiesto l'intervento dei vigili del fuoco e nell'attesa dell'arrivo dei pompieri Montanaro ha portato la stufa a gas all'esterno dell'abitazione. Fortunatamente l'incendio è stato domato poco dopo e l'appartamento non ha subito danni strutturali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento