Maestra maltrattava i bambini: emesso divieto di esercitare il pubblico servizio

Il provvedimento è stato notificato nel pomeriggio di ieri venerdì  20 novembre, giornata internazionale per i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza

OSTUNI - Eseguita ordinanza di applicazione della misura interdittiva del divieto di esercitare il pubblico servizio nei confronti di una docente che insegna a Mesagne accusata di maltrattamenti ai danni di minori. Il provvedimento è stato notificato nel pomeriggio di ieri, venerdì  20 novembre, giornata internazionale per i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza, dagli agenti del commissariato di Polizia di Mesagne diretti dal vice questore Vincenzo Maruzzella.  

Il provvedimento è stato adottato dopo un’attenta e scrupolosa indagine avviata subito dopo le denunce dei genitori dei bambini ed è stata condotta anche con l’ausilio di riprese audio e video.  "Sono emersi i maltrattamenti agli alunni della prima classe, caratterizzati da sistematiche violenze morali e fisiche per punirli degli errori nello svolgimento dei compiti, generando con tali condotte un clima di terrore ed uno stato di forte agitazione". Si legge nella nota inviata dal commissariato. 

"I piccoli proprio a causa di tali comportamenti prevaricatori e inappropriati avevano manifestato il desiderio di non recarsi più a scuola"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel cinema: si è spenta la regista brindisina Valentina Pedicini

  • Polpo da record: giornata di pesca fruttuosa a Lendinuso

  • Al mercato senza mascherina, "Il Dpcm non è legge": multata

  • Positivi e tamponi nel Brindisino: i dati nei Comuni. Trend in crescita

  • Banda delle spaccate scatenata: doppio raid in centro

  • Positivo al covid se ne va a spasso: scoperto dai carabinieri e denunciato

Torna su
BrindisiReport è in caricamento