menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Malore in casa: un uomo trovato privo di vita da 118 e vigili del fuoco

Tragedia in via San Nicolicchio, nel centro di Brindisi. Morto il 58enne F.C. Lavorava presso la Procura della Repubblica. Viveva da solo

BRINDISI – Un brindisino di 58 anni (F.C. le iniziali del suo nome) è stato trovato privo di vita all’interno della sua abitazione in via San Nicolicchio, nel centro di Brindisi, nei pressi del liceo artistico-musicale Simone-Durano. Il cadavere è stato scoperto intorno alle ore 13.30 di oggi (mercoledì 29 aprile) dal personale del 118, entrato all’interno dell’abitazione con l’ausilio dei vigili del fuoco.

Da quanto appreso, l’uomo lavorava presso la Procura della Repubblica di Brindisi. Stamattina i colleghi si sono preoccupati per il fatto che il 58enne, senza preavviso, non si fosse recato in ufficio. I parenti hanno provato a contattarlo, senza alcun risultato. Per questo, intorno alle ore 13, è scattato l’allarme. Sul posto si sono recati i pompieri, i soccorritori a bordo dell’ambulanza e i poliziotti. Una volta aperta la porta, la tragica scoperta. Il decesso, da quanto appreso, sarebbe stato causato da un improvviso malore. F.C. viveva da solo. Non era sposato e non aveva figli. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sanremo, sul palco dell'Ariston anche una ballerina brindisina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Frutta e verdura di stagione: la spesa di marzo

Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento