rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Cronaca

Malore fatale per un anziano mentre passeggiava sulla riva: inutili i soccorsi

I sanitari del 118 hanno tentato di rianimarlo per 50 lunghissimi minuti, prima di loro ci ha provato il bagnino, ma non c’è stato nulla da fare

BRINDISI – I sanitari del 118 hanno tentato di rianimarlo per 50 lunghissimi minuti, prima di loro ci ha provato il bagnino, ma non c’è stato nulla da fare. Il suo cuore non è tornato a battere. È deceduto così nella tarda mattinata di oggi un anziano (poco più di 80) che faceva una passeggiata in riva al mare ad Apani nei pressi di Lido Azzurro.

Da quanto si apprende si è accasciato sotto gli occhi di decine di bagnanti. È stato immediatamente portato a riva, mentre giungevano i sanitari del 118 il bagnino ha praticato il massaggio cardiaco. Ha lasciato il posto ai sanitari che hanno praticato le manovre di rianimazione per quasi un’ora. Ma nulla hanno potuto fare per strapparlo alla morte. L’uomo non è di Brindisi, del fatto sono stati informati i carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore fatale per un anziano mentre passeggiava sulla riva: inutili i soccorsi

BrindisiReport è in caricamento