Forti raffiche di vento: alberi sradicati, interventi in provincia

I vigili del fuoco del comando provinciale di Brindisi e dei distaccamenti di Ostuni e Francavilla hanno lavorato tutta la notte per rimuovere alberi caduti e rami spezzati

BRINDISI – Mesagne, Francavilla Fontana e Ostuni sono le zone più colpite dall’ondata di maltempo con forti raffiche di vento che dalla tarda serata di ieri, lunedì 11 novembre, sta investendo il Brindisino e la Puglia.  In alcune campagne sono stati sradicati uliveti.

I vigili del fuoco del comando provinciale di Brindisi e dei distaccamenti di Ostuni e Francavilla hanno lavorato tutta la notte su allagamenti e per rimuovere alberi caduti sulla sede stradale e rami spezzati. A lavoro anche i volontari della Protezione civile, in alcuni Comuni è stato istituito il Coc (Centro operativo comunale) che sta monitorando costantemente la situazione.

Scuole chiuse in alcuni comuni del Brindisino

Mesagne

A Mesagne, in via Maya Materdona un grosso albero si è sradicato finendo a ridosso di un prospetto. All’alba altri alberi sono caduti per le vie e nel cortile della scuola materna di via Indipendenza. Abbattuti alcuni muretti di cinta. Un capannone nelle campagne è stato scoperchiato. 

Brindisi

Disagi anche a Brindisi. Un'autoscala dei vigili del fuoco è intervenuta presso il Nuovo teatro Verdi per mettere in sicurezza una pensilina pericolante. I cimiteri comunali di viale Arno e di Tuturano sono stati chiusi. Offi limits anche i parchi cittadini. Numerose abitazioni del rione Paradiso sono senza luce. Ma i danni più ingenti si sono registrati nel parcheggio del centro commerciale Ipercoopp Le Colonne, dove Gommalandia, il tendone destinato allo svago per bambini, è stato scoperchiato. Nelle campagne di Tuturano, rami spezzati e cavi pericolanti. 

Devastata la struttura per bambini Gommalandia

In aeroporto non si sono registrati disagi particolari. Sono stati dirottati a Brindisi, anzi, due voli (il RyanAir Malpensa-Bari delle 8.20 e l'Alitalia Linate-Bari delle 8.25), che a causa delle avverse condizioni meteo non hanno potuto atterrare all'aeroporto  Karol Wojtyła di Bari. 

Torchiarolo

A Torchiarolo gli agenti della Polizia locale stanno monitorando costantemente le marine e il centro abitato. Al momento si registrano danni  a Lendinuso dove è caduto un albero e a Torre San Gennaro dove il vento ha divelto un'insegna verticale. Anche i volontari della Protezioen civile stanno pattugliando la zona. 

Cellino San Marco

A Cellino San Marco dove è stato istituito il Coc i volontari della Protezione civle sono intervenuti in via Guagnano per un albero caduto sul ciglio della carreggiata. Interventi simili anche nel cimitero. 

Sulla strada provinciale che collega Ostuni a Ceglie Messapica, nell'agro della Città Bianca, un'auto è andata in panne. Necessario l'intervento delle forze dell'ordine per prestare soccorso al conducente. Inoltre è caduto un albero che ha invaso mezza carreggiata. 

A San Pietro Vernotico i volontari della Protezione civile sono intervenuti in contrada Artisti dove è caduto un palo elettrico, stesso intervento in via Federico Melli. In via Pisacane, la strada che costeggia i binari, invece, è caduto un albero. 

Francavilla Fontana 

A Francavilla i vigili del fuoco sono intervenuti in diverse zone della città per rimuovere alberi caduti e rami. In via Pisacane uno degli alberi ornamentali è caduto su una Opel Zafira parcheggiata a ridosso del marciapede danneggiandola. 

Le previsioni

Per le prossime ore si attendono raffiche fino a 100 km orari. Si tratta di venti di burrasca sud-orientali, con rinforzi da burrasca forte a tempesta. Forti mareggiate lungo le coste esposte. Il Centro funzionale della Protezione civile Puglia ha emanato un’allerta “arancione” per rischio idrogeologico, per temporali e per vento su tutto il territorio regionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Articolo in aggiornamento continuo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aveva smarrito la bici e scritto un biglietto per ritrovarla: la polizia gliene regala una nuova

  • La spiaggia libera? E' mia, e me la gestisco io

  • Dal cantiere alle campagne: arrestati i vertici dell'Anonima rifiuti

  • Spaventoso incidente sulla strada provinciale: due persone ferite

  • Litoranea, scatta sosta selvaggia: parcheggi comunali ignorati

  • Ladri di angurie in trasferta nel Leccese: bloccati dopo un inseguimento

Torna su
BrindisiReport è in caricamento