rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca San Vito dei Normanni

Maltrattamenti in famiglia, giovane condannato: finisce in carcere

Deve espiare il residuo di una pena di 2 anni, 5 mesi e 8 giorni di reclusione

SAN VITO DEI NORMANNI - I carabinieri della stazione di San Vito dei Normanni hanno eseguito un ordine di carcerazione, emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali del Tribunale di Brindisi, nei confronti di un 22enne del luogo. Il giovane deve espiare il residuo di una pena di 2 anni, 5 mesi e 8 giorni di reclusione, per maltrattamenti in famiglia commessi a San Vito dei Normanni nel mese di ottobre 2019. L’arrestato, concluse le formalità di rito, è stato rinchiuso la casa circondariale di Brindisi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltrattamenti in famiglia, giovane condannato: finisce in carcere

BrindisiReport è in caricamento