Cronaca

Maltrattamenti in famiglia e violenza privata: arriva il conto della giustizia

La giustizia presenta il conto a un 31enne residente a Gallipoli (Lecce) ma domiciliato presso una comunità di Latiano condannato per maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e violenza privata

LATIANO – La giustizia presenta il conto a un 31enne residente a Gallipoli (Lecce) ma domiciliato presso una comunità di Latiano condannato per maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e violenza privata. L’uomo è stato condotto preso la casa circondariale di Brindisi, dove dovrà scontare la parte residua di una condanna a due anni, otto mesi e 29 giorni di reclusione.

Il provvedimento restrittivo (un ordine di esecuzione di carcerazione emesso dall’ufficio sorveglianza di Lecce) è stato eseguito dai carabinieri della stazione di Latiano. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltrattamenti in famiglia e violenza privata: arriva il conto della giustizia

BrindisiReport è in caricamento