Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Torre Santa Susanna

Maltrattamenti sui bimbi di una scuola elementare: indagate due maestre

Un avviso di garanzia per maltrattamenti ripetuti su minori di 14 anni è stato notificato a due maestre di una scuola primaria di Torre Santa Susanna. I fatti si sarebbero verificati a partire dallo scorso gennaio. Le indagini sono state condotte dai carabinieri della locale stazione e del Norm della compagnia di Francavilla Fontana, in sinergia con il pm del tribunale di Brindisi Pierpaolo Montinaro

TORRE SANTA SUSANNA – Un avviso di garanzia per maltrattamenti ripetuti su minori di 14 anni è stato notificato a due maestre di una scuola primaria di Torre Santa Susanna. I fatti si sarebbero verificati a partire dallo scorso gennaio. Le indagini sono state condotte dai carabinieri della locale stazione e del Norm della compagnia di Francavilla Fontana, in sinergia con il pm del tribunale di Brindisi Pierpaolo Montinaro.

Dopo aver ricevuto delle segnalazioni, gli investigatori hanno avviato gli accertamenti del caso, appurando una serie di maltrattamenti ai danni dei bimbi di un classe quinta, fra cui strattoni e insulti ("ciuccio”, “scemo”, “ignorante”e “rimbambito”). A un alunno, in più circostanze, sarebbe stata anche negata la possibilità di andare in bagno. Da quanto appreso, non sarebbero emersi eclatanti episodi di violenza fisica. Le insegnanti, ad ogni modo, nella giornata di oggi (19 novembre) saranno ascoltate dal gip Tea Verderosa. Solo dopo l’interrogatorio si capirà se il pm formulerà a loro carico la richiesta al gip di applicazione di misura interdittiva. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltrattamenti sui bimbi di una scuola elementare: indagate due maestre

BrindisiReport è in caricamento