rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Cronaca Francavilla Fontana

Ricettazione e maltrattamento di animali: denunciati marito e moglie

I carabinieri trovano due cani di razza pincher denutriti e in condizioni precarie in un'abitazione di campagna. Recuperato anche il bottino di un furto in una casa colonica

FRANCAVILLA FONTANA – Erano deperiti e in evidente stato di denutrizione. Il loro sguardo era spento, malinconico. Grazie all’intervento dei carabinieri, adesso due cani di razza “pincher” sono in custodia a un veterinario e potranno riprendersi dagli stenti e dalle privazioni patiti a causa dei loro padroni. Si tratta di una coppia di coniugi 36enni residenti in contrada Forleo Superiore, nelle campagne di Francavilla Fontana.FOTO RINVENIMENTO E CONSEGNA CANE-2

I militari dell’aliquota operativa della locale compagnia sono giunti sulle loro tracce nell’ambito di un’indagine su dei furti perpetrati in quella contrada. Nella giornata di ieri (25 aprile) le forze dell’ordine hanno effettuato una perquisizione.

I sospetti sulla coppia si sono rivelati fondati, perché i carabinieri hanno rinvenuto rinvenuti alcuni attrezzi agricoli, pezzi di mobilio, biancheria, utensili e generi alimentari. Tutto questo, da quanto accertato dagli investigatori, è stato rubato da una casa colonica della zona.

Nel corso del controllo, i carabinieri, all’interno dell’abitazione, hanno trovato anche i due cani. Fin da subito si è capito che i piccoli erano tenuti in pessime condizioni.  Vista la loro precaria condizione di forma, entrambi sono stati affidati, come detto, a un veterinario, per le opportune del caso. I coniugi sono stati denunciati a piede libero per il reato di ricettazione e maltrattamento di animali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricettazione e maltrattamento di animali: denunciati marito e moglie

BrindisiReport è in caricamento