Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Francavilla Fontana

Maltrattava e minacciava la madre per estorcerle denaro: arrestata

Per mesi ha maltrattato e minacciato la madre, estorcendole varie somme di denaro. Nella mattinata odierna si sono aperte le porte del carcere femminile di Lecce per una 22enne di Francavilla Fontana che da quanto appurato dagli inquirenti gravita nell’ambiente della droga. A carico della giovane è stata emessa un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip Stefania De Angelis

FRANCAVILLA FONTANA – Per mesi ha maltrattato e minacciato la madre, estorcendole varie somme di denaro. Nella mattinata odierna (20 ottobre) si sono aperte le porte del carcere femminile di Lecce per una 22enne di Francavilla Fontana che da quanto appurato dagli inquirenti gravita nell’ambiente della droga.

A carico della giovane è stata emessa un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip Stefania De Angelis, su richiesta del pm Pierpaolo Montinaro.

La ragazza è accusata di estorsione e maltrattamenti contro famigliari. I fatti accertati dai carabinieri si sono svolti fino ai primi giorni di ottobre. Alcuni di questi sono stati denunciati dalla vittima. Altri sono stati riscontrati direttamente dai carabinieri del Norm della compagnia di Francavilla Fontana al comando del tenente Roberto Rampino, nel corso di diversi interventi.

Le indagini hanno fatto rapidamente il loro corso. Stamani sono stati gli stessi militari del Norm a notificare provvedimento restrittivo alla 22enne, che fra l’altro di recente era stata arrestata in flagranza di reato (e poi scarcerata dopo la convalida dell’arresto) per spaccio di sostanze stupefacenti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltrattava e minacciava la madre per estorcerle denaro: arrestata

BrindisiReport è in caricamento