Cronaca

Maltrattava la moglie: anziano nei guai. Tre persone denunciate in città

Tre denunce e un'applicazione di una misura di sicurezza è quanto scaturito dalle attività espletate in questi giorni dai carabinieri della stazione di Oria e della compagnia di Brindisi. I primi hanno accompagnato nella struttura socio-assistenziale la "Casa per la vita" un 77enne di Latiano che si sarebbe reso protagonista di atti persecutori e maltrattamenti

Tre  denunce e un’applicazione di una misura di sicurezza è quanto scaturito dalle attività espletate in questi giorni dai carabinieri della stazione di Oria e della compagnia di Brindisi. I primi hanno accompagnato nella struttura socio-assistenziale la “Casa per la vita” un 77enne di Latiano che si sarebbe reso protagonista di atti persecutori e maltrattamenti nei confronti della moglie. 

Le indagini dei militari sono partite dalla denuncia sporta dalla malcapitata. Gli elementi raccolti dalle forze dell’ordine hanno confermato quanto dichiarato dalla vittima, portando così all’emissione di un’ordinanza di applicazione provvisoria della libertà vigilata con obbligo di permanenza nella struttura di cui prima, firmata dal gip del tribunale di Brindisi. 

I carabinieri del Norm di Brindisi al comando del tenente Alberto Cavenaghi, invece, hanno espletato un servizio di controllo di persone già note alle forze dell’ordine, da cui sono appunto scaturite tre denunce.

I 37enni A.C.M. e M.E, entrambi detenuti in regime di domiciliari, avevano collegato un monitor della loro abitazione a una telecamera a circuito chiuso installata abusivamente in una plafoniera che si trovava all’esterno della porta di ingresso. Tutto questo, stando ai sospetti nutriti dai carabinieri, per eludere i controlli. 

Il 28enne F.S., di Brindisi, anche lui in regime di domiciliari con il permesso di assentarsi per andare a lavoro, è stato sorpreso per strada in compagnia di persone controindicate. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltrattava la moglie: anziano nei guai. Tre persone denunciate in città

BrindisiReport è in caricamento