menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il mare restituisce ossa: trovate da tecnico radiologo durante passeggiata

E' accaduto a Torre San Gennaro. Sul posto gli agenti della Polizia locale. Sono state sequestrate per essere sottoposte alle verifiche del caso

TORRE SAN GENNARO - Intervento degli agenti della Polizia locale nella mattinata di oggi, mercoledì 17 febbraio, a Torre San Gennaro, marina di competenza del Comune di Torchiarolo, dove sulla battigia sono stati rinvenuti pezzi di ossa. A dare l'allarme una cittadina, anche tecnico radiologo, che nella mattinata di oggi stava facendo una passeggiata sulla spiaggia. Esperta in materia ha subito notato le ossa, si tratta di pezzi di femore, testa e collo. La professionista ha interpellato la Guardia costiera che ha girato la segnalazione alla Polizia locale di Torchiarolo. 

ossa torre san gennaro-2

Sul posto si è recato lo stesso comandante, il commissario Lorenzo Renna, che a sua volta ha informato il pubblico ministero di turno. Un'agenzia di pompe funebri si è occupata della rimozione, le ossa sono state portate al cimitero di Torchiarolo per l'ispezione da parte del medico patologo. Al momento, si ritiene si tratti di ossa umane ma saranno ulteriori accertamenti a fare chiarezza sulla vicenda. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuola: il Tar sospende l'ordinanza regionale, si torna in aula

Attualità

Genitori e alunni contro la Dad: flashmob davanti alle scuole

social

Un Romeo a quattro zampe, Willy attende l'amata sotto al balcone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Un Romeo a quattro zampe, Willy attende l'amata sotto al balcone

  • social

    Mesagne, bando "Honestas": proclamato il vincitore

Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento