Cronaca

Un chilo di marijuana e cocaina nascosti in cucina: arrestato operaio

Nel controsoffitto della lavanderia sita all’interno del vano cucina è stata trovata una busta trasparente contenente 7 dosi di marijuana. Sul caminetto, invece, c’erano 0,5 grammi di cocaina

SAN MICHELE SALENTINO – Un operaio di 27 anni, G. C., di San Michele Salentino, è stato arrestato dai carabinieri della locale stazione per spaccio.  Nella tarda serata di sabato 25 gennaio i militari durante una perquisizione nella sua abitazione hanno trovato marijuana e cocaina.

Nel dettaglio nel controsoffitto della lavanderia sita all’interno del vano cucina è stata trovata una busta trasparente contenente 7 dosi di marijuana del peso complessivo di 1 chilo e 26 grammi. Sul caminetto, invece, c’erano 0,5 grammi di cocaina. Trovato anche bilancino di precisione e materiale per il confezionamento. Il 36enne è stato posto ai domiciliari. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un chilo di marijuana e cocaina nascosti in cucina: arrestato operaio

BrindisiReport è in caricamento