menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Marijuana e piante di cannabis in casa: nuovo arresto per un detenuto

Nuovi guai per una persona residente a Oria che si trovava già reclusa in carcere. Il 31enne Valentino Andriani è stato raggiunto da un’ordinanza di custodia cautelare in regime di domiciliarti per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I fatti risalgono allo scorso 1 novembre, quando i carabinieri della locale stazione trovarono 385 grammi di marijuana e 4 piante di cannabis

ORIA – Nuovi guai per una persona residente a Oria che si trovava già reclusa in carcere. Il 31enne Valentino Andriani è stato raggiunto da un’ordinanza di custodia cautelare in regime di domiciliarti per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

I fatti risalgono allo scorso 1 novembre, quando i carabinieri della locale stazione al comando del maresciallo Borrello, nel corso di una perquisizione presso l’abitazione di Andriani, trovarono 385 grammi di marijuana e 4 piante di cannabis indica. L’indagato resta dunque recluso presso la casa circondariale di Brindisi in via Appia e il provvedimento restrittivo, emesso dal tribunale di Lecce, sarà esecutivo a partire dal momento in cui tornerà a casa. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le nuove aperture in pandemia, simbolo di coraggio e speranza

Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: superata quota 6mila decessi, contagi in aumento

  • Sport

    Happy Casa a corto di energie: Sassari passa al PalaPentassuglia

  • Politica

    Piano urbanistico generale, cubature da rivedere al ribasso

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento