menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Operazione dei carabinieri

Operazione dei carabinieri

Marijuana e veicoli rubati, 2 denunce

FASANO – Un 32enne di Monopoli è stato denunciato per coltivazione di Cannabis e possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli e un 44enne imprenditore di Fasano per ricettazione e attività di gestione dei rifiuti non autorizzata. E' questo il bilancio di una serie di controlli del territorio messi in atto nella giornata di ieri dai carabinieri della compagnia di Fasano, guidata dal capitano Gianluca Sirsi.

FASANO - Un 32enne di Monopoli è stato denunciato per coltivazione di Cannabis e possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli e un 44enne imprenditore di Fasano per ricettazione e attività di gestione dei rifiuti non autorizzata. E' questo il bilancio di una serie di controlli del territorio messi in atto nella giornata di ieri dai carabinieri della compagnia di Fasano, guidata dal capitano Gianluca Sirsi.

A casa del 32enne, G.F., i militari hanno trovato, all'interno di una scarpiera, una mini-serra artigianale composta da soli due vasi di terra con lampada per coltivazione e un sacchettino contenente 7 semi di cannabis, oltre ad alcune chiavi alterate (spadini). Il tutto è stato sottoposto a sequestro.

In un capannone in uso al 44enne, F.C., di Fasano, ubicato a Montalbano, invece, i carabinieri hanno trovato un autospurgo risultato rubato lo scorso 22 settembre 2012 a Francavilla Fontana. Nel corso del sopralluogo, poi, sono stati rinvenuti rottami, parti di veicoli e oli esausti abbandonati sul terreno circostante lo stesso capannone. La struttura e i materiali rinvenuti sono stati sottoposti a sequestro, mentre l'autospurgo è stato restituito al legittimo proprietario.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento