rotate-mobile
Cronaca Francavilla Fontana

Marijuana ed hascisc fai da te

FRANCAVILLA FONTANA – Coltivazione e detenzione finalizzata allo spaccio di sostanza stupefacente. E' questa l'accusa mossa nei confronti del 22enne francavillese Graziano Russo arrestato nel pomeriggio di oggi dai carabinieri della compagnia di Francavilla Fontana perché sorpreso mentre si occupava della coltivazione di tre piante di Cannabis indica alte circa 70 centimetri.

FRANCAVILLA FONTANA ? Coltivazione e detenzione finalizzata allo spaccio di sostanza stupefacente. E' questa l'accusa mossa nei confronti del 22enne francavillese Graziano Russo arrestato nel pomeriggio di oggi dai carabinieri della compagnia di Francavilla Fontana perché sorpreso mentre si occupava della coltivazione di tre piante di Cannabis indica alte circa 70 centimetri.

L'arresto del 22enne rientra in una serie di servizi di prevenzione straordinari di controllo del territorio avviati dal comando provinciale dei carabinieri di Brindisi per vigilare sulle iniziative organizzate per i festeggiamenti del Ferragosto. Al momento sono già stati svolti circa 500 servizi esterni che continueranno anche nei prossimi giorni.

Nel pomeriggio di oggi i militari della Compagnia Carabinieri - Nucleo Operativo di Francavilla, guidati dal tenente Clemente Simone, si sono portati a casa di Graziano Russo dove il 22enne, da quanto accertato dai militari, aveva realizzato una piccola piantagione di canapa indiana con annesso un piccolo laboratorio atto alla lavorazione dello stupefacente e alla conseguente vendita.

In casa di Russo sono stati trovati: tre piante in infiorescenza di Cannabis singolarmente invasate dell?altezza media di circa 70 centimetri, 18 grammi circa di sostanza stupefacente del tipo marijuana suddivisa in 7 bustine singolarmente confezionate, 19 grammi di hascisc suddiviso in tre pezzi, numerosi semi di Cannabis per complessivi grammi 4 contenuti in un vasetto del tipo da omogeneizzato.

Come è noto, dalle foglie della Cannabis indica si ricava la marijuana, dall'olio l'hascisc. Dopo le formalità di rito, l?arrestato, su disposizione del pubblico ministero di turno Valeria Farina Valori, è stato trasferito nel carcere di Brindisi dove rimarrà fino all'interrogatorio di convalida dell'arresto.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marijuana ed hascisc fai da te

BrindisiReport è in caricamento