rotate-mobile
Cronaca Cisternino

Marijuana nel giardino del prof: scarcerato il docente

OSTUNI - Torna in libertà, su disposizione del Pm, il professor Angelo Pagliarulo (docente presso l’Accademia delle Belle Arti di Bari), arrestato mercoledì sera, con l’accusa di coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti.

OSTUNI - Torna in libertà, su disposizione del Pm, il professor Angelo Pagliarulo (docente presso l'Accademia delle Belle Arti di Bari), arrestato mercoledì sera, con l'accusa di coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti.

Che l'erba proibita non fosse coltivata ai fini dello spaccio sarebbe apparso chiaro agli stessi inquirenti, che durante il blitz nella villetta del prof avevano rinvenuto un chilo e 900 grammi di marijuana già essiccata, tre piante della stessa sostanza in corso di essiccazione e altre due, dell'altezza di due metri ciascuna, ancora in periodo di vegetazione, in una serra improvvisata. All'interno e all'esterno di quelle quattro mura rurali, ce n'era comunque più che a sufficienza di droga, per far scattare in prima battuta le manette ai polsi del padrone di casa: un insospettabile docente universitario di 55 anni, il professor Angelo Pagliarulo, appunto: originario di Cisternino e residente ad Ostuni, in contrada San Salvatore, là dove i militari dell'aliquota operativa della compagnia dei Carabinieri di Fasano lo hanno beccato e bloccato mercoledì scorso.

In attesa di comparire il prossimo 28 settembre dinanzi al Gip, Eva Toscani, il prof (difeso dall'avvocato Mario Laveneziana) nella mattinata di ieri è stato comunque rimesso in libertà. Le accuse a suo carico restano legate alla coltivazione e alla detenzione di stupefacenti. L'abitazione si trova nel territorio di Ostuni, nelle campagne ai confini con la Valle d'Itria. Una zona al riparo da occhi indiscreti e peraltro non facilmente raggiungibile, quella sulla quale i militari hanno posto le loro attenzioni seguendo i movimenti e le tracce del docente, pedinato e tenuto a lungo sotto controllo. Nel corso del blitz il personale dell'Arma ha rinvenuto e posto sotto sequestro anche una bustina contenente semi di canapa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marijuana nel giardino del prof: scarcerato il docente

BrindisiReport è in caricamento