rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca San Vito dei Normanni

Marijuana nello zaino: arrestata studentessa di 16 anni

La ragazza è stata portata nell'istituto minorile Fornelli di Bari. Era assieme ad altri ragazzi, fermati dai carabinieri nella villa comunale

SAN VITO DEI NORMANNI -  Droga nello zaino, 39 grammi di marijuana: con l'accusa di spaccio una studentessa di 16 anni di San Vito dei Normanni è stata arrestata dai carabinieri, in flagranza di reato, e condotta nell'istituto minorile Fornelli di Bari.

La giovane era assieme ad altra i ragazzi nella comunale di San Vito dei Normanni. I militari si sono insospettiti dall’atteggiamento del gruppo e hanno proceduto al loro controllo identificando i cinque giovani (quattro ragazzi e una ragazza). A qualche metro di distanza hanno notato uno zainetto di colore nero: hanno chiesto di chi fosse, ma i ragazzi hanno detto di non saperne niente.  All’interno è stata rinvenuta, una busta in cellophane trasparente, contenente altra busta di colore rosso con 39 grammi di marijuana, un diario scolastico e un quaderno con annotati il nome della proprietaria, un astuccio, un portafogli da donna con la somma di 70 euro in banconote di vario taglio e un portamonete contenente la somma di 27 euro. La studentessa dinanzi all’evidenza ha ammesso di esserne la proprietaria.  E' stata arrestata in flagranza di reato e su disposizione della competente Autorità Giudiziaria per i minori, la giovane è stata condotta nell’Istituto di pena minorile “Fornelli” di Bari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marijuana nello zaino: arrestata studentessa di 16 anni

BrindisiReport è in caricamento