menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Marijuana trovata a casa: arrestato anche un minorenne per spaccio

Perquisizioni dei carabinieri a San Vito dei Normanni:ai domiciliari Giuseppe Balestra, 22 anni, il ragazzino ristretto nel centro di prima accoglienza di Monteroni. Sono stati sorpresi con 150 grammi di droga

SAN VITO DEI NORMANNI - Due arresti per spaccio di droga a San Vito dei Normanni, dove i carabinieri hanno sorpreso un minorenne e un ragazzo di 22 anni, Giuseppe Balestra, con 150 grammi di marijuana.

 I militari hanno effettuato una perquisizione domiciliare all’interno di una abitazione nel centro sanvitese, il cui proprietario è in via di identificazione, all’interno della quale hanno sorpreso i due con sostanza stupefacente del tipo marijuana, suddivisa in 85 dosi, nonché un bilancino di precisione e vario materiale atto al confezionamento della stessa.

Il minore è stato ristretto presso il centro di prima accoglienza in Monteroni di Lecce, mentre Balestra è stato tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento