rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Marò, accordo fatto sui risarcimenti

NEW DELHI – E’ stato firmato questa mattina , davanti all’Alta Corte del Kerala, l’accordo extragiudiziale fra il governo italiano e i familiari dei due pescatori uccisi nell’incidente che viene attribuito dagli inquirenti indiani ai due marò pugliesi del Reggimento San Marco, Salvatore Girone e . La scorsa settimana, Roma aveva offerto come donazione “ex gratia” 10 milioni di rupie – quasi 150 mila euro – a ciascuna famiglia.

NEW DELHI - E' stato firmato questa mattina , davanti all'Alta Corte del Kerala, l'accordo extragiudiziale fra il governo italiano e i familiari dei due pescatori uccisi nell'incidente che viene attribuito dagli inquirenti indiani ai due marò pugliesi del Reggimento San Marco, Salvatore Girone eMassimiliano Latorre. La scorsa settimana, Roma aveva offerto come donazione "ex gratia" 10 milioni di rupie - quasi 150 mila euro - a ciascuna famiglia.

"Perdoniamo i nostri fratelli". Questo è il banner che scorre sulla televisione indiana Times Now oggi. Dopo la firma dell'intesa tra governo italiano e le famiglie dei pescatori uccisi, finalmente si respira un aria più leggera anche in Puglia. La frase, attribuita ai famigliari delle vittime, è stata sostanzialmente confermata da un membro della delegazione italiana.

Il tribunale di conciliazione speciale - Lok Adalat - alla presenza del console generale di Mumbai, Giampaolo Cutillo, e dei familiari dei pescatori, ha esaminato l'accordo del 21 aprile scorso e ha firmato l'intesa fra le due parti. I dieci milioni di rupie che riceveranno le famiglie dei due pescatori, Valentine Jelastine (la moglie) e Ajeesh Binki (le sorelle), ciascuna sarà data come segno di attenzione dell'Italia per la disgrazia subita, e ciò non avrà alcuna influenza sui procedimenti giudiziari esistenti.

Dopo la firma sono state avviate le procedure di formalizzazione e le pratiche relative al deposito della somma che permetteranno all'accordo di entrare pienamente in vigore.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marò, accordo fatto sui risarcimenti

BrindisiReport è in caricamento