"Massimo sforzo per migliorare la differenziata e la pulizia della città"

La ditta Ecotecnica accoglie la proposta di proroga del contratto formulata dalla gestione commissariale del Comune

BRINDISI - In riferimento al servizio di igiene urbana (spazzamento, raccolta differenziata e trasporto presso i siti di conferimento) nella città di Brindisi, Ecotecnica s.r.l., come anticipato ieri dal commissario prefettizzio del Comune di Brindisi, Santi Giuffré, nel corso della conferenza stampa di fine anno, rende noto di aver accolto la proposta formulata dalla gestione commissariale del Comune di Brindisi e quindi assicurerà la prosecuzione del contratto (in scadenza il prossimo 9 gennaio 2018) fino all’espletamento, da parte dell’Ager Puglia, della procedura concorsuale finalizzata all’aggiudicazione dell’appalto per l’intero Aro/Br2.

“Siamo lieti di poter garantire serenità ai cittadini di Brindisi – afferma il direttore generale di Ecotecnica srl, dott. Federico Zilli – attraverso la prosecuzione del nostro impegno nello svolgimento delle mansioni che ci sono state assegnate. Così come è avvenuto in questi primi sei mesi, assicureremo il massimo sforzo per traguardare altri importanti risultati in termini di raccolta differenziata e, più in generale, di pulizia della città”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 19 anni dopo forti emicranie: indagati due medici del Perrino

  • Il ballerino Alessandro Cavallo entra nella scuola di "Amici" di Maria De Filippi

  • Covid, "furbetti del vaccino": ispezione dei Nas al Perrino

  • Addio a Fabio D'Aprile: lutto nel basket brindisino

  • Nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo. La Puglia tornerà arancione

  • Puglia in zona gialla: dagli spostamenti alle aperture di bar, ristoranti e negozi, le regole fino al 15 gennaio

Torna su
BrindisiReport è in caricamento