Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Carovigno

Matrimonio sott'acqua per due brindisini con la passione per le immersioni

Da buoni appassionati di immersioni subacquee, non potevano non coronare il loro amore con una immersione sui fondali di Torre Santa Sabina, marina di Carovigno

CAROVIGNO – Da buoni appassionati di immersioni subacquee, non potevano non coronare il loro amore con una immersione sui fondali di Torre Santa Sabina, marina di Carovigno. I brindisini Nicoletta De Rosa e Andrea Podestà, entrambi 38enni, lui impiegato, lei istruttrice di fitness, stamani si sono scambiati le fedi (contenute in una conchiglia) sott’acqua, in presenza del sacerdote Raffaele Melacarne, anche lui grande appassionato di immersioni.

Matrimonio fra sub a Torre Santa Sabina, foto pubblicata sul gruppo Facebook Il giallo di Carovigno-2

Prima di indossare pinne, maschera e bombole d’ossigeno, gli sposini hanno pronunciato il sì davanti a un piccolo altare allestito sulla battigia (foto in alto,pubblicata sul gruppo Facebook "Il giallo di Carovigno" ). Nicoletta indossava una muta bianca con l’immancabile velo da sposa. Andrea era in tenuta da sub di colore nero, con un tocco glamour regalato da un fiocco bianco. Intorno a loro c’erano i testimoni, i parenti e gli amici e tanti amanti dello snorkeling (disciplina che consiste nel l nuotare in superficie, da 0 a 5 metri di profondità, utilizzando il boccaglio o aeratore).

E come ogni matrimonio che si rispetti, non poteva mancate il lancio del bouquet, effettuato dalla sposa subito dopo essere riemersa dalle acque. (Le foto in basso è stata pubblicata sul gruppo Facebook "Il giallo di Carovigno")

Matrimonio fra sub a Torre Santa Sabina, foto di Ernesto Cordella pubblicata sul gruppo Facebook Il giallo di Carovigno 2-2-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Matrimonio sott'acqua per due brindisini con la passione per le immersioni

BrindisiReport è in caricamento