menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maxi forniture di gasolio in cambio di assegni smarriti: arrestato per truffa

In carcere un 61enne per aver truffato una ditta specializzata nell'erogazione di prodotti petroliferi con sede nel Leccese

ORIA – Una truffa nel settore dei carburanti è stata scoperta a Oria dai carabinieri del Norm della compagnia di Francavilla Fontana al comando del tenente Roberto Rampino e dai colleghi della locale stazione coordinarti dal maresciallo Roberto Borrello. L’indagine è culminata con l’arresto di un 51enne di Taranto, Giuseppe Frascella. Questi avrebbe corrisposto un assegno oggetto di smarrimento in cambio di una imponente fornitura di gasolio effettuata da una ditta specializzata nell'erogazione di prodotti petroliferi, con sede a Cavallino, in provincia di Lecce. 

In particolare Frascella, dopo essersi fatto erogate 9mila litri di gasolio per autotrazione, avrebbe consegnato nelle mani del titolare FRASCELLA Giuseppe, classe 1966-2dell’azienda un assegno post–datato dell'importo di  12.407 euro, oggetto di smarrimento, con denuncia formalizzata lo scorso 11 dicembre presso la stazione dell’Arma di Francavilla Fontana.

Le indagini affondano le loro radici in due recenti, analoghi, episodi di truffa perpetrati sempre dall’indagato nei confronti della stessa ditta, che il 7 e 15 dicembre aveva lo aveva rifornito complessivamente con 18.000 litri di gasolio per autotrazione pagati dallo stesso con due assegni post–datati per un totale di 24.000 euro. Si trattava titoli facenti parte di un carnet la cui denuncia di smarrimento era stata presentata presso la stazione di Francavilla Fontana da parte di un cittadino cegliese. 

Da rimarcare che in tutte le occasioni in cui Frascella ha richiesto la fornitura di carburante, ha contestualmente insistito affinché gli venisse consegnato nei pomeriggi dei giorni prefestivi, con l’obiettivo ritardare gli accertamenti bancari sui titoli. L’uomo, al termine delle formalità di rito, è stato condotto nel carcere di Brindisi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento