rotate-mobile
Cronaca

Maximulta per ambulante abusivo

BRINDISI – Maximulta per un venditore ambulante abusivo extracomunitario: 5.164 euro, a tanto ammonta la sanzione comminata dagli agenti della Polizia Municipale, nell’ambito della lotta al fenomeno. E proprio durante i controlli – disposti dal comandante Teodoro Nigro -, intensificati negli ultimi mesi nelle aree mercatali, con frequenza giornaliera e settimanale, che interessano il territorio di Brindisi, alcune pattuglie dei vigili urbani - tra i vari e numerosi controlli effettuati nell’ultimo week end - hanno contravvenzionato M.S., extracomunitario di 46 anni.

BRINDISI - Maximulta per un venditore ambulante abusivo extracomunitario: 5.164 euro, a tanto ammonta la sanzione comminata dagli agenti della Polizia Municipale, nell'ambito della lotta al fenomeno. E proprio durante i controlli - disposti dal comandante Teodoro Nigro -, intensificati negli ultimi mesi nelle aree mercatali, con frequenza giornaliera e settimanale, che interessano il territorio di Brindisi, alcune pattuglie dei vigili urbani - tra i vari e numerosi controlli effettuati nell'ultimo week end - hanno contravvenzionato M.S., extracomunitario di 46 anni.

L'uomo stava vendendo nella zona S.Elia vari articoli tra oggettistica, pelletteria, capi in similpelle, senza la prescritta autorizzazione amministrativa per la vendita secondo quanto previsto dalla Legge regionale n.18 del 2001. Tutta la merce è stata sequestrata ed è scattata la maxi sanzione.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maximulta per ambulante abusivo

BrindisiReport è in caricamento