Cronaca

Medicina di combattimento: equipe sanitarie in addestramento col San Marco

Ieri 12 febbraio nella mattinata, presso il Centro Addestramento di Massafra della Marina Militare, si è tenuta l’esercitazione finale del XVII Corso di Medicina di Combattimento, un importante momento formativo del personale medico e paramedico della Marina

Ieri 12 febbraio nella mattinata, presso il Centro Addestramento di Massafra della Marina Militare, si è tenuta l’esercitazione finale del XVII Corso di Medicina di Combattimento, un importante momento formativo del personale medico e paramedico della Marina che, presso le strutture della Brigata Marina S. Marco, si addestra ad operare in teatri operativi complessi caratterizzati da contesti ambientali difficili e potenzialmente ostili.

Ferimento simulato-2Il corso conferisce le conoscenze e le capacità di effettuare con un buon margine di autonomia e sul campo,   tutte le attività di soccorso a feriti in combattimento in contesti operativi diversificati e ad alto rischio, esattamente come nelle previsioni di impiego dei fucilieri di marina, facendo riferimento ai concetti correnti del “Tactical Combat Casualty Care” ed applicando i protocolli medici adottati dalla Nato.

Il personale che frequenta i corsi viene addestrato a conoscere ed utilizzare i dispositivi chirurgici attualmente impiegati per la gestione delle vie aeree, l’infusione di liquidi per intraossea, il trattamento delle ferite e delle emorragie esterne con applicazione di medicazioni avanzate, emostatici o tourniquet, il trattamento dei traumi toracici aperti e delle ustioni, l’estrazione da veicoli tattici e l’immobilizzazione di fratture, e a realizzare l’evacuazione aerea medicalizzata (Medevac) di operatori feriti.

Evacuazione medica in elicottero-3Il corso si conclude con un’esercitazione complessa, come quella di Massafra, che consente la valutazione dei partecipanti in attività di soccorso ed evacuazione di feriti in uno scenario realistico di combattimento e in condizioni di stress psico-fisico, cosa che rende il Corso di Medicina di Combattimento unico nel suo genere nel panorama formativo militare italiano, e soprattutto momento fondamentale per la preparazione professionale del personale sanitario della Marina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Medicina di combattimento: equipe sanitarie in addestramento col San Marco

BrindisiReport è in caricamento