Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Appropriazione indebita e tentata estorsione in concorso: finisce in carcere

L' ordine di carcerazione è stato emesso dal tribunale di Bari nei confronti di un 51enne per reati commessi nel 2010 ad Adelfia, provincia di Bari

MESAGNE - I carabinieri della stazione di Mesagne hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso dal tribunale di Bari nei confronti di un 51enne del luogo. L’uomo deve espiare parte di una pena residua di 6 anni di reclusione per i reati di appropriazione indebita e tentata estorsione in concorso, commessi nel 2010 ad Adelfia (Bari). Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato trasferito presso la casa circondariale di Brindisi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appropriazione indebita e tentata estorsione in concorso: finisce in carcere

BrindisiReport è in caricamento