menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mesagne Calcio, "Si spera in mobilitazione della comunità e delle sue energie economiche"

Giovedi 19 la società Mesagne Calcio e l'amministrazione comunale, come garante dell'iniziativa, invitano presso l'aula consiliare del comune di Mesagne, tutti gli appassionati, imprenditori locali

MESAGNE - Giovedi 19 alle 18, la società Mesagne Calcio e l'amministrazione comunale, come garante dell'iniziativa, invitano presso l'aula consiliare del comune di Mesagne, tutti gli appassionati, imprenditori locali, che intendano partecipare attivamente alla vita della società Mesagne Calcio 2011, per costruire attorno alla squadra un gruppo compatto di aziende eccellenti, che credono nello sport come veicolo per raggiungere con passione e dedizione i migliori risultati professionali e umani.

Vi sono momenti nella storia di una città in cui bisogna testimoniare l’orgoglio di appartenenza e il gioco del calcio rappresenta un fattore essenziale di promozione di un territorio. Per tale ragione si spera in una mobilitazione della comunità mesagnese ed in particolare delle sue energie economiche perché sappiano offrire le risorse necessarie per affrontare con prestigio il prossimo campionato di Eccellenza. 

Il gioco del calcio è un collante sociale che, in un particolare momento storico per Mesagne, non può essere perso. Uniamo quindi le forze, imprenditori e cittadini, perché anche nel calcio, Mesagne possa continuare a vivere e testimoniare gli antichi e vicini successi che tanto onore hanno dato alla città.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: pressione ancora alta sugli ospedali, altri 39 decessi

  • Sport

    Palaeventi: Comune di Brindisi - New Arena all’atto finale

  • Cronaca

    Falsa infermiera a casa per prenotare i vaccini: monito dell'Asl

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento