Sabato, 12 Giugno 2021
Cronaca

Agli arresti domiciliari ma i carabinieri lo sorprendono a bere in un bar

Si tratta di un 41enne del posto che si trovava in compagnia di persone gravate da pregiudizi penali. Può recarsi sono al Sert di Mesagne

MESAGNE - I carabinieri della stazione di Mesagne hanno arrestato in flagranza di reato un 41enne del luogo, per evasione. L’uomo, già in regime di detenzione domiciliare, è stato rintracciato all’interno di un bar della città intento a consumare una bevanda insieme ad altre persone gravate da pregiudizi penali, in violazione delle prescrizioni cui è sottoposto che gli consentono di recarsi esclusivamente al Sert di Mesagne, in giorni e orari prestabiliti per la terapia farmacologica e per sottoporsi ai controlli tossicologici senza soste intermedie. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, l’arrestato è stato trasferito in regime di arresti domiciliari presso la sua abitazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agli arresti domiciliari ma i carabinieri lo sorprendono a bere in un bar

BrindisiReport è in caricamento