Cronaca

Evade dai domiciliari per giocare alle slot machine, arrestato e rimesso in libertà

Si tratta di un 40enne residente ad Erchie ma sottoposto agli arresti domiciliari a Mesagne

MESAGNE - I carabinieri della stazione di Mesagne hanno arrestato in flagranza di reato per evasione, un 40enne residente a Erchie ma sottoposto al regime di detenzione domiciliare a Mesagne. L’uomo è stato sorpreso in una via del centro abitato, all’interno di un bar fuori dall’itinerario autorizzato dalla Corte d’Appello di Lecce, a bere una birra e giocare alle slot machine. Era appena uscito dal Sert. Su disposizione dell’autorità giudiziaria il 40enne è stato rimesso in libertà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade dai domiciliari per giocare alle slot machine, arrestato e rimesso in libertà

BrindisiReport è in caricamento