Cronaca Mesagne

Ladro di cacciaviti in trasferta arrestato e rimesso in libertà

Un 36enne di Nardò (Le) è stato arrestato e poi rimesso in libertà perché sorpreso poco dopo aver rubato cacciaviti dal negozio Leroy Merlin di Mesagne

MESAGNE – Un 36enne di Nardò (Le) è stato arrestato e poi rimesso in libertà perché sorpreso poco dopo aver rubato cacciaviti dal negozio Leroy Merlin di Mesagne. A fare la scoperta i carabinieri della locale stazione. L’uomo aveva asportato 17 giraviti del valore complessivo di 200 euro occultandoli in un borsello dopo aver rimosso il dispositivo antitaccheggio. Dopo le formalità di rito, su disposizione del pubblico ministero di turno, è stato arrestato e rimesso in libertà. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladro di cacciaviti in trasferta arrestato e rimesso in libertà

BrindisiReport è in caricamento