menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Più di 50 persone in un locale: multe e chiusura a tempo indeterminato

La capienza massima era di 20. Ammende salate dopo i controlli anti-Covid dei carabinieri. Scoperti anche quattro lavoratori su cinque senza contratto

MESAGNE - Ben 52 persone sorprese all'interno del ristorante, quando la capienza massima era di 20 circa. E ancora: quattro lavoratori su cinque senza regolare contratto. I carabinieri hanno elevato multe salate a un ristoratore, durante i controlli anti-assembramenti di domenica 7 marzo 2021. Il locale si trova a Mesagne, era aperto per servire i clienti. 

I militari della stazione di Mesagne hanno registrato numerose infrazioni: assenza di adeguata cartellonistica prevista per la capienza di avventori nel locale; 52 avventori presenti senza alcun distanziamento a fronte di una capienza massima di 20 persone circa; quattro lavoratori su cinque senza regolare contratto.

Sono state emesse sanzioni amministrative per 14.800 euro per le varie inottemperanze registrate e ammende per oltre 25mila euro. Inoltre altri guai per il titolare: è stata notificata la chiusura a tempo indeterminato per il ristorante. La titolare del locale è stata denunciata a piede libero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento