Mesagne. Tenta di fuggire al controllo: l'uomo era senza patente e assicurazione

Il 46enne, già sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno per 41bis, è stato fermato, multato e poi rimesso in libertà

MESAGNE - E' stato fermato dai carabinieri della stazione di Mesagne dopo un inseguimento in diverse vie della città, un 46enne del posto, già sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno per 41bis. L'uomo, infatti, alla guida di un Fiat Doblò, all'alt degli agenti operanti per il servizio di controllo del territorio per le disposizioni relative al Covid-19, ha tentato di fuggire ma è stato bloccato dalla pattuglia, all'imbocco della tangenziale Ss7. Durante gli accertamenti, i militari hanno scoperto che l'uomo era privo di patente di guida poichè scaduta da 15 anni ed il mezzo era privo di assicurazione e revisione. Multato e arrestato, è stato poi rimesso il libertà. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nell'ospedale Melli cinque operatori sanitari e un paziente positivi

  • "Impossibile garantire distanziamento sociale", Carrisiland rinuncia alla stagione 2020

  • Scontro fra due auto sulla provinciale: feriti un uomo e una donna

  • Appropriazione indebita: 31 auto sequestrate dalla polizia a Brindisi

  • Positivi al Melli: Rizzo chiede conto alla Asl e nel frattempo chiude attività e spiaggia libera

  • Coronavirus, solo un caso in Puglia. Due morti nel Brindisino

Torna su
BrindisiReport è in caricamento