Cronaca Mesagne / Via Nino Bixio

Lite, colluttazione e tentata rapina nei pressi dello sportello Postamat

Presunta tentata rapina nel pomeriggio di ieri, lunedì 2 marzo, in via Nino Bixio a Mesagne: due persone avrebbero fermato un cittadino che aveva appena prelevato denaro e che aveva raggiunto l'ufficio postale in compagnia del fratello disabile rimasto in auto, e gli avrebbero chiesto di consegnare i soldi. Al suo rifiuto vi sarebbe stata una colluttazione e i due sarebbero fuggiti a mani vuote

?MESAGNE – Presunta tentata rapina nel pomeriggio di ieri, lunedì 2 marzo, in via Nino Bixio a Mesagne: due persone avrebbero fermato un cittadino che aveva appena prelevato denaro e che aveva raggiunto l’ufficio postale in compagnia del fratello disabile rimasto in auto, e gli avrebbero chiesto di consegnare i soldi. Al suo rifiuto vi sarebbe stata una colluttazione e i due sarebbero fuggiti a mani vuote. Questa, almeno, è la versione fornita dalla vittima alla polizia.

È accaduto poco dopo le 17. Sul posto si è recata una pattuglia del locale commissariato di polizia, diretto dal vice questore Rosalba Cotardo, che ha raccolto tutti gli elementi necessari per ricostruire con esattezza la vicenda. Sembrerebbe che i due presunti rapinatori, che avevano raggiunto l’ufficio postale in mountain-bike, dovevano anch’essi prelevare. Tra i due e l’uomo rimasto poi coinvolto nella presunta rapina ci sarebbe stato un litigio su chi doveva accedere per primo allo sportello.

Dopo aver chiarito, ha avuto la precedenza l’uomo: ha preso i soldi e si è recato dal fratello disabile rimasto in auto per poi tornare pochi secondi dopo allo sportello per prendere la ricevuta dimenticata. In quel momento si sarebbe verificato il tentativo di rapina, così come definito dalla vittima. I due, comunque, si sono dileguati a mani vuoto dopo averlo aggredito. L’uomo ha riportato ferite giudicate guaribili in pochi giorni. Gli agenti del commissariato hanno già avviato la procedura per acquisire i fotogrammi delle telecamere installate davanti l’ufficio postale, solo visionando le registrazioni si potrà verificare con esattezza l’accaduto e magari individuare i due presunti rapinatori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite, colluttazione e tentata rapina nei pressi dello sportello Postamat

BrindisiReport è in caricamento