rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Cronaca Mesagne

Marijuana nascosta nel camino e nella caldaia, finisce ai domiciliari

Si tratta di un 18enne fermato ieri sera, lunedì 25 ottobre, dai carabinieri e sottoposto a perquisizione prima persona e poi domiciliare

MESAGNE - I carabinieri della stazione di Mesagne, al termine degli accertamenti, hanno arrestato in flagranza di reato un 18enne del luogo per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. In particolare, nella tarda serata di ieri, lunedì 25 ottobre, il giovane è stato bloccato in strada e sottoposto a perquisizione personale e successivamente a perquisizione domiciliare.

Le operazioni hanno consentito di rinvenire 43 grammi di marijuana nascosti nel vano caldaia, 2 involucri contenenti rispettivamente 11,6 grammi e 9 grammi di marijuana nascosti nel vano camino, vario materiale per il confezionamento e un telefono cellullare dove sono emerse le attività di spaccio attuate dal giovane.

Il 18enne, dopo le formalità di rito, è stato trasferitopresso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marijuana nascosta nel camino e nella caldaia, finisce ai domiciliari

BrindisiReport è in caricamento